Ultimo Aggiornamento:Giovedì 02 Settembre 2021
Home Rovigo

Rovigo
A - Rovigo: tra Arte ed Architettura PDF Stampa Email

Chiesa rotonda MGC DSC 0317Testimonianze parlano del Polesine e di Rovigo come luoghi abitati già nell'epoca del bronzo poi, sin dal sec.VI a.C. da antichi Veneti, dagli Etruschi quindi dai Romani. Il primo documento ufficiale risale al 24 aprile 838, dove Rovigo viene definita in latino “ villa que nuncupatur Rodigo" ossia "borgo rurale detto Rodigo". Vi è una tradizione più romantica che trova conferma su alcuni versi dell'Ariosto che fa derivare il nome da Rodon che in greco significa "rosa" e quindi: città delle rose.

Le nostre Guide Turistiche vi faranno conoscere i giardini Due Torri, Palazzo Roverella che si affaccia su piazza Vittorio Emanuele II; costruito nel 1474 è ora sede di una prestigiosa Pinacoteca e di importanti Mostre temporanee di pittura. Di interesse architettonico la Chiesa della Beata Vergine del Soccorso detta La Rotonda, dall'originale pianta ottagonale, progettata nel 1594 per dare degna collocazione all'immagine della Madonna col Bambino che tiene in mano una rosa. Conserva inoltre un prezioso organo settecentesco progettato dal famoso Gaetano Callido.

NOTE
:
- l'itinerario non prevede interni, salvo specifica richiesta
- tempi impiegati: 1h,45 min
- Per garantire il distanziamento, servizio effettuato con sistema radiomicrofonico

Prenota

 


xnxx uporn.icu spycamera.club redrube tube8 xstarshub.com javfuck