Ultimo Aggiornamento:Sabato 19 Ottobre 2019
Home Visite Guidate Treviso

Visite Guidate Treviso Centro Storico
A - Treviso Tour Classico: canali e case affrescate PDF Stampa Email

Treviso Il Carattere della città

La città di Treviso, completamente costruita sull'acqua, viene spesso definita "Piccola Venezia". E' attraversata da due fiumi: il Sile ed il Botteniga o Cagnan, come citato da Dante nel IX Canto della Divina Commedia. Questi fiumi di risorgiva hanno caratterizzato la vita degli abitanti: mulini, trasporti, attività commerciali e la produzione del famoso Radicchio Rosso di Treviso....

La VISITA GUIDATA di Treviso partirà dalla Stazione F.S. e attraverserà la Riviera S. Margherita, il Quartiere Latino e la zona universitaria, Ponte Dante, l'isola della Pescheria, i Buranelli, PiazzDuomo, il vecchio cardo romano, ora Calmaggiore, via Roggia, Piazza dei Signori con Palazzo dei Trecento, via Barberia, Fontana delle Tette, la Loggia dei Cavalieri.
La Visita Guidata terminerà alla Stazione F.S.

Tempi impiegati: 1h,45 min

NOTE: l'itinerario non prevede interni, salvo specifica richiesta

Prenota il noleggio del sistema radiomicrofonico 

Prenota

 
B - Treviso Medievale e le sue Chiese PDF Stampa Email

Treviso L'età comunaleIl centro storico di Treviso è caratterizzato da molti edifici di epoca medievale periodo in cui Treviso fu assoggettata a numerose Signorie (da Romano, da Camino, da Carrara,...) fino a passare con Venezia nel 1339. Si vedranno le case a torre, il quartiere degli artigiani, le chiese di importanti ordini religiosi di Treviso medievale.

La Visita Guidata tocchera': la Loggia dei Cavalieri, luogo dei giovani nobili che si incontravano per il gioco degli scacchi; il Palazzo dei Trecento (esterni), con il suo gigantesco salone elegantemente affrescato; la Chiesa di S. Francesco con le tombe dei figli di Dante e Petrarca (interni); la Chiesa di S. Nicolò e la Sala del Capitolo con la famosa immagine dei primi occhiali nella storia dell'arte (interni); la suggestiva Chiesa di S. Lucia con la reliquia della Santa e l'affresco della Madonna della Farfalla (interni), la Cripta del Duomo e
le Vecchie Canoniche ora Museo Diocesano (interni)

NOTE: Alla prenotazione verificare disponibilità dei luoghi.

Tempi impiegati: 2h,30 min

 

Prenota il noleggio del sistema radiomicrofonico 

 

 
Prenota

 
C - Treviso Rinascimentale e Palazzi Nobili PDF Stampa Email

rinascimentaleA partire dalla fine del '400 i veneziani sospendono i commerci con l'Oriente e ritornano in terraferma cominciando ad occuparsi delle attività agricole: costruiscono case in campagna, le famose Ville Venete, ed eleganti edifici in città.

La Visita Guidata prevede un percorso lungo le strade della citta' soffermandosi davanti alle strutture di epoca rinascimentale testimonianza della
nobiltà veneziana in terraferma e visitando gli interni di due tra questi edifici secondo le disponibilita' di apertura: il Monte di Pieta', la Chiesa di S. Vito, il Duomo e il Museo Diocesano (sezione rinascimentale), la Chiesa di S. Maria Maggiore, Palazzo Rinaldi, le Mura e Porta di SS. Quaranta, i Buranelli, la Chiesa di S.M. Maddalena, la Chiesa di S. Leonardo, la Chiesa di S. Gaetano, Palazzo Robegan, la Chiesa di S.Nicolo' e il Museo di S. Caterina (sezioni rinascimentali)

NOTE: Alla prenotazione verificare disponibilità dei luoghi

Tempi impiegati: 2h,30 min

 

Prenota il noleggio del sistema radiomicrofonico 

 

Prenota
 
D - Treviso e le sue mura PDF Stampa Email

Treviso La città e le sue mura

 

Percorso sul tracciato delle tre cinte difensive della città

Da non perdere: la passeggiata sulle Mura Rinascimentali da Porta San Tomaso a Porta Santi Quaranta.

Treviso è sempre stata cinta da Mura difensive. Ha avuto tre cerchie: Romana, Medievale, Rinascimentale. Delle prime due non rimane traccia visibile se non in qualche fondazione o reperto. È interessante però ricostruire il percorso delle antiche mura per capire lo sviluppo urbanistico della città, individuando il tracciato delle strade più antiche partendo dal cardo e decumano romani, che, ancor oggi, sono le strade principali della città. Le Mura Rinascimentali, invece, sono quasi completamente conservate e si può fare una bella passeggiata sul loro terrapieno, che spesso viene anche utilizzato per eventi musicali o di intrattenimento.
La Visita Guidata tocca il tracciato romano, quello Medievale e quello Rinascimentale visitando una delle storiche porte di accesso alla città. Da tenere in considerazione è il grandissimo mercato, che ha luogo ogni martedì e sabato mattina presso porta di San Tomaso e dove si trova di tutto; mentre presso Porta di Santi Quaranta, ogni quarta domenica del mese, è organizzato un esteso mercatino dell'antiquariato.

NOTE:
 sempre fattibile

Tempi impiegati: 2h,30 min

Prenota il noleggio del sistema radiomicrofonico 

Prenota

 
«InizioPrec.12Succ.Fine»

Pagina 1 di 2
black24tv.com . Detailed info here . myfree.today
xnxx