Ultimo Aggiornamento:Giovedì 15 Novembre 2018
Home Dalla A alla Zeta PORTA DI SANTI QUARANTA Sec. XVI

PORTA DI SANTI QUARANTA Sec. XVI PDF Stampa Email

porta ss 40La Porta di Santi Quaranta, che introduce nel Borgo omonimo, è stata costruita nel 1517 sotto il podestà Andrea Vendramin che la ornò del suo stemma accanto a quello del Doge Leonardo Loredan. La facciata esterna, più elegante di quella verso la città, è caratterizzata da un'estrema purezza di linee architettoniche e da una grande semplicità di elementi. Al centro vi è il grande arcone d'ingresso sopra il quale campeggia il bel leone Veneto di Annibale De Lotto, posto nel 1909 a cura dell'Associazione Tarvisium -Venetiae, in sostituzione di quello distrutto dai Francesi. Inoltre un'iscrizione dedicata a Bartolomeo D'Alviano, uomo d'armi che collaborò alla costruzione e al completamento della cerchia muraria cinquecentesca e tracce della lapide dedicata a se stesso dal podestà Andrea Vendramin. Secondo il Cima, tale incisione venne scalpellata nel 1691 per ordine della Serenissima Repubblica e, da allora, la Porta Vendramina riprese il suo originario nome di Porta Santi Quaranta.
EVENTI
MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO: ogni 4° Domenica del Mese (tranne Gennaio e Luglio)

Oltre a questi appuntamenti:
il 18 e 19 aprile, la tradizionale Festa dei Fiori: Treviso Fior di Citta'.
il 4 ottobre, autunno in Borgo Cavour.
il 29 novembre, aspettando Natale
il 6 - 13 - 20 - 27 dicembre, Natale in Borgo